Lo gnomo nasone

Lo gnomo nasone

  Sanguinava profumo quello gnomo nasone, in piedi sullo sgabello, intento a mescolare il calderone. Venne al mondo gobbo, brutto e rugoso come parecchie cose buone, con un naso che sporgeva tanto da sembrare un... Continua »
Sobria Sobrietà

Sobria Sobrietà

E dove siamo se non qui a chiedere continuamente perché? Non esiste limite alla dissoluzione della vita nella vita stessa, non esistono vere  regole  per dissolvere ciò che l’esistenza sembra  tenere coeso. Tutti permettiamo al... Continua »
Palla dei Desideri

Palla dei Desideri

. Spacca specchi spicca il volo  Palla dei Desideri . infrangi le memorie degli ossessi infrangi le memorie di noi stessi . ricalca strade curve chiuse e aperte vuoti insiemi d’orme prive di contorno .... Continua »
Io sorgo

Io sorgo

La percezione del cambiamento come legame dialettico tra il presente e se stesso, metaforizzato dal Sole, figura cardine di una poetica del... Continua »
Silente

Silente

Silente era uno gnomo da giardino. No. Silente era un bambino. Canada: una campagna vuota, ammutolita da troppa neve, pochi animali difficili da vedere,  poche case diluite da immense distese, per ogni casa poche persone,... Continua »
Nascondere

Nascondere

. . . A nascondersi è sempre chi non vuole esser visto, e chi non vuole esser visto, ha sempre molto da nascondere. Ogni uomo è luce quando si specchia nel suo stesso io.  ... Continua »
Pre-Metamorfosi

Pre-Metamorfosi

      Caricarsi d’ Essere . brillare di Vita . incendiarsi di Coscienza . trasdurre Amore              ... Continua »