Il Dolore della Cenere

 

                                                                                         donna araba fenice

Solo nelle notti più nere

credevo al dolore della Cenere

prima era luce e dopo brace

ma nel mezzo era  fiamma di Venere

.
amava un incauto piacere

quel buio vestito  d’incensi
.

e ho paura a respirare
che tutto voli via e non ci si veda
e ho paura anche a fiatare
che tutto poi sia troppo e non si creda

Lascia un commento


*